Aryal

Il Diario della Gitana - GDR Extremelot
To bottom ↓
To top ↑
RSS subscribe

my-diary.org tip jar

2017-02-16 01:54:15 (UTC)

Patto di Sangue e Lealtà

Ho trovato il Principe e Tabacco ad attendermi, al mio ritorno da Mot.
Sembravano preoccupati.
Mi vien voglia di restituire al Principe il pugno che mi diede al primo incontro.
Parlano di una certa Isid, la Dea della Danze della Corte.
A quanto posso intuire dalla rabbia del Principe, stavano insieme o qualcosa del genere.
E lei se n'è andata, senza una spiegazione, senza un perché.
Lui vorrebbe ucciderla.
Gli ho chiesto se gli serve una mano.
Chi tradisce un Patto di Sangue non merita altro che la morte.

Tabacco mi ha fatto sedere, di fronte all'ingresso del Tempio.
Mi ha preso la mano e con il suo pugnale vi ha inciso una lunga linea sottile.
Sulla mano destra ora ho il simbolo della mia appartenenza alla Corte.
Sono la nuova Dea delle Danze.
Faccio parte di qualcosa, qualcosa di buono.
Forse.

Non tradirò le mie promesse.
Ne ora, ne mai.

Profile